Skip Global Navigation to Main Content
Skip Breadcrumb Navigation
Visti di categoria I
 

Il visto di categoria "I" è un tipo di visto non immigrante concepito per persone che desiderano entrare negli U.S.A. in qualità di addetto stampa, o addetto ad altri mezzi di comunicazione di massa, quale radio e cinematografia. Questa categoria di visto include anche coloro che svolgono mansioni fondamentali, pertinenti all’informazione dei media stranieri; per esempio: cronista, troupe televisiva, redattore e persone in simili mansioni.

Documentazioni

I Richiedenti di visto "I" (quali addetti ai media) devono dimostrare che si qualificano ai sensi della legge sull’Immigrazione e Nazionalità (Immigration and Nationality Act).

La Legge sull'Immigrazione e Nazionalità presume che ogni richiedente visto abbia intenzione di immigrare negli U.S.A. Per cui i richiedenti visto, della suddetta categoria devono dimostrare, senza presumibile dubbio che:

  • Il motivo del viaggio negli U.S.A. sia strettamente in merito ad affari correlati ai media.
  • E’ loro intenzione rimanere per uno specifico tempo (ben determinato).
  • Sono in possesso di una residenza ed altri vincoli affettivi fuori dagli U.S.A., che fanno presumere che rientreranno nel proprio paese a conclusione del viaggio.

 

PER RICHIEDERE UN VISTO PER RAPPRESENTANTI DEI MEDIA E’ NECESSARIO PRESENTARE LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

  • Ricevuta dell'avvenuto pagamento, presso una qualsiasi filiale della BNL, della tariffa consolare non rimborsabile.
  • Modulo di richiesta visto DS-160.
  • Passaporto in corso di validità. Se il passaporto comprende più persone, ciascuna persona che desideri un visto dovrà presentare una richiesta di visto separata.
  • Una foto tessera per ciascun richiedente il visto, bambini inclusi (vedi la pagina web "Requisiti della fotografia").
  • Una lettera dal datore di lavoro su carta intestata, indicante il nome della persona che si intende inviare negli U.S.A, le Sue mansioni, la natura ed il motivo del viaggio.